grilloSulla vicenda dell’orco avvenuta in una comunità alloggio per minori con disturbi mentali di Licata nella quale un operatore che lavorava nella medesima comunità abusava sessualmente di alcuni ospiti, è intervenuto il sindaco Pasquale Amato per sottolineare come alcuni organi d’informazione hanno riferito che i fatti siano accaduti a Palma di Montechiaro.

Poiché i drammatici fatti sono accaduti a Licata e per mano di licatesi, secondo Amato, l’indicazione di Palma come luogo di accadimento nuoce all’immagine del paese. Pertanto, ha chiesto alle testate (non la nostra) che erano incorse nell’equivoco di rettificare.