CONDIVIDI

Emergono nuovi dettagli sul cedimento di un palo della pubblica illuminazione verificatosi ieri sera in via Torregrossa. La caduta del corpo illuminante non sarebbe stata infatti causata dall’usura del palo (si tratta infatti di un corpo nuovo) quanto dal passaggio di un mezzo meccanico di notevoli dimensioni che avrebbe causato anche altri danni oltre a spezzare in due la parte in ferro del dispositivo di pubblica illuminazione. In corso ci sono accertamenti in tal senso da parte delle Forze dell’ordine. Danni anche alla rete telefonica, circa 200 metri di cavi risultano infatti lesionati con problemi alle linee telefoniche per quanti risiedono nella zona dell’ex Halos.

loading...
CONDIVIDI