Con una nota indirizzata al Dirigente del Dipartimento Urbanistica e Gestione del Territorio, il Sindaco Giuseppe Galanti ha sollecitato l’adozione di ogni utile azione, e se necessario far intervenire la Protezione civile, per la messa in sicurezza di un tratto di via Oreto Grata dove è stata segnalata e comprovata, con foto, la caduta di massi dal costone sottostante Villa Giuliana. L’intervento è necessario per la tutela della pubblica incolumità, oltre che per la salvaguardia dei luoghi.
Con riferimento, invece, alle segnalazioni fatte dai cittadini di via Paraguay in merito all’apertura di un varco di accesso presso la sede ferroviaria, va comunicato che già l’otto gennaio scorso l’Amministrazione comunale, con un a nota indirizzata al Capo Unità Manutentiva Lavori di RFI, ha sollecitato il ripristino del muro abbattuto per la realizzazione del varco da cui, secondo le segnalazioni pervenute, giovani e meno giovani accedono per poter transitare all’interno della sede ferroviari, anche a repentaglio della propria incolumità. A seguito di quella prima nota, con i responsabili delle ferrovie ci sono stati altri contatti e, per le vie brevi, è stata data assicurazione che gli stessi provvederanno al ripristino del muro di recinzione.
Nel frattempo, a seguito di sopralluoghi effettuati dalla Polizia Municipale, per scongiurare il passaggio di persone, ed in particolare di bambini per i quali si auspica un maggiore controllo da parte dei genitori, per segnalare il divieto di accesso all’area ferroviaria si è provveduto a tamponare il varco con apposite reti e transenne.