La battaglia contro le trivellazioni nel mare del Canale di Sicilia prosegue a suon di incontri e confronti sul tema. Stavolta ad organizzarsi sono i comitati che per domani hanno indetto una riunione. Ad annunciarla è Gianluca Mantia. “Sabato 3 novembre alle 10 nella sede dei pescatori – si legge in una breve nota – si terrà un’assemblea di tutte le associazioni licatesi che hanno a cuore la tutela del mare. Si sta organizzando una grande manifestazione coordinata dal comitato No triv per dare un forte segnale all’opinione pubblica della nostra opposizione al progetto Eni. Siete tutti invitati. Bisogna essere tutti uniti e compatti – conclude Mantia – per sconfiggere un mostro che vuole impossessarsi del nostro territorio”. Un nuovo appuntamento che fa seguito ai tanti già organizzati e svolti anche nell’ultimo periodo.