Limpiados VolleyLa crescita della Limpiados Volley continua Al pala Hamel di Porto Empedocle, sabato pomeriggio, si è disputato l’incontro di volley under 18 femminile tra la Vigata volley P.Empedocle e la Limpiados Volley di Licata. Il match è stato entusiasmante e giocato su ottimi livelli da entrambe le squadre, ma ad avere la meglio è stata la squadra ospite guidata da Coach Giorgio Russo che si è aggiudicata il match al tie-break 2-3. La partita è iniziata con le padroni di casa che hanno fatto valere la loro esperienza, la Vigata volley è arrivata seconda nel campionato provinciale appena concluso, aggiudicandosi facilmente il primo set con il punteggio di 25/19. Il secondo set la Limpiados entra più determinata e grazie agli attacchi del capitano Iacona M. e dell’opposto Di Franco D. riaprono la gara vincendo il secondo set 26/24. Il terzo parziale vede una flessione generale di entrambe le squadre ed avere la meglio sono le padroni di casa che chiudono con un 25/18. Le ragazze ospiti non ci stanno e con un paio di cambi ribaltano le sorti della gara vincendo il quarto set con un perentorio 25/14 e poi il tie-break finale con il punteggio di 15/10. Determinanti sono stati i contributi delle schiacciatrici Di Vita E. e De Marco M. e delle centrali Semprevivo E. e Mangione E. Da menzionare l’ottima prova della palleggiatrice Brancato B. che a soli 13 anni fa valere le sue grandi doti tecniche. A completare la rosa della Limpiados Volley: De caro, Graci e Mongiovì. Grande soddisfazione per il presidente Angelo Cellura, che dichiara che non si aspettava una vittoria contro una squadra così quotata come il Vigata, ma questo significa che si stanno raccogliendo i frutti del duro lavoro svolto in palestra. Questo fa ben sperare per il futuro, continua, e la crescita oltre che nei risultati si riscontra anche nel numero degli iscritti all’associazione che conta ormai più di 60 associati.