IMG_6302Sconfitta pesante per la Guidotto Geaplast Licata che cede in casa dello Scinà Palermo col punteggio finale di 42 – 22. Le palermitane sono state in vantaggio praticamente per tutto l’arco del match e hanno impedito alle gialloblù di entrare in gara. A parziale scusante della sconfitta, le assenze con cui ha dovuto fare i conti coach Katarina Tothova che per la trasferta nel capoluogo ha dovuto rinunciare a due punti di forza dell’organico come Adriana Ninotta e Roberta D’Addeo. In virtù di questo successo le ragazze di coach Di Dio consolidano il loro primato salendo a quota 26 punti in classifica e allungano sul Messana che nell’ultimo turno ha osservato il previsto turno di riposo e che ora è distanziata di sei lunghezze. Nelle altre due gare della terza giornata di ritorno, successo esterno in Calabria per il Regalbuto che ha violato il campo del Gruppo Principe Badolato in un incontro concluso sul 33 – 35 e vittoria casalinga del Don Luigi Sturzo Bagheria che ha superato tra le mura amiche l’Hybla Mayor Avola per 19 – 16. La Guidotto Licata di coach Katarina Tothova nel prossimo turno riceverà al PalaFragapane la visita del Gruppo Principe Badolato in una gara da vincere per cercare di avvicinare le prime posizioni della graduatoria.