Il Comune di Licata intende conoscere la disponibilità di Esercizi Commerciali che trattano beni di prima necessità (alimenti, prodotti farmaceutici, prodotti per l’igiene personale e domestica, bombole del gas), ad accettare i buoni spesa che verranno assegnati dall’Ufficio Servizi Sociali ai cittadini in situazione di disagio per effetto dell’emergenza sanitaria dovuta all’epidemia da Covid-19.

Ad annunciarlo il Sindaco Giuseppe Galanti e l’Assessore con delega ai Servizi Sociali Calogero Scrimali.

Gli esercizi commerciali interessati potranno presentare online la domanda di adesione all’iniziativa accedendo al sito web istituzionale www.comune.licata.ag.it registrandosi sulla piattaforma “Social Help Buoni Spesa online” e compilando il modulo di accreditamento disponibile al link: https://app.socialhelp.it/licata .

Il Comune di Licata provvederà, con cadenza mensile, a liquidare il dovuto agli esercizi
commerciali, sulla scorta della rendicontazione presente sulla piattaforma “Social Help Buoni Spesa Online”, e a fronte di presentazione di una nota spese a rimborso (esente IVA).

Per ulteriori informazioni è possibile contattare gli uffici del Distretto Socio-Sanitario D5 esclusivamente tramite e-mail all’indirizzo [email protected]