elezioni comunali 13 (Small)I dati non sono ancora definitivi ma una cosa appare sin d’ora chiara: il vero vincitore di queste elezioni sarà l’astensionismo. Alla chiusura dei seggi ieri sera alle 22,00 aveva votato appena il 23,07% (5951) contro il 38,74% del primo turno (9993), in termini assoluti più di 4000 votanti in meno. A questo allarmante dato va aggiunta la considerazione che già 15 giorni fa il dato dell’affluenza evidenziava un consistente arretramento rispetto al 2010 quando gli elettori recatisi alle urne (alle 22,00) erano stati 11225.

Alle 15,00 chiusura dei seggi e inizio dello spoglio che, data la scarsa affluenza e la riduzione l’assenza dei voti al consiglio comunale, dovrebbe essere celere. Intorno alle 16,00 si avranno i dati ufficiali dell’affluenza e i primi dati sull’esito del voto che vede contrapposti Pasquale Amato e Rosario Bellanti.