binetti-web-jpgE’ stato siglato il protocollo d’intesa tra la Procura della Repubblica di Agrigento e il Comune in relazione alla demolizione dei manufatti abusivi. Il provvedimento, a duplice firma del procuratore Ignazio Fonzo e del primo cittadino Angelo Cambiano, segue di pochi giorni quello siglato tra Palazzo di Giustizia e il Comune di Agrigento. Nel protocollo sono tracciate le “linee guida” con cui verrà espletata l’azione demolitoria dei primi dieci immobili abusivi di cui abbiamo pubblicato l’elenco nei giorni scorsi. “Il Comune di Licata nel cui territorio insistono manufatti abusivi per i quali sia già intervenuta sentenza definitiva, procederà alla demolizione degli stessi anche per conto dell’Autorità giudiziaria, anticipandone le spese, salvo rivalsa nei confronti dei proprietari degli immobili abusivi ovvero di Enti pubblici competenti a procedere alle demolizioni in danno”.