Sono 150 i licatesi che hanno fatto domanda di ammissione ai Cantieri di servizio finanziati dalla Regione Siciliana. Le fasce in cui erano divise le partecipazioni, oltre al fondamentale requisito del reddito, seguono il criterio dell’età. Quarantadue le richieste di ammissione per cittadini licatesi compresi tra 18 e 36 anni. Quarantanove nella fascia di età compresa tra 37 e 50, cinquantacinque (la più numerosa) nella fascia d’età ultracinquantenne. Hanno inoltre presentato domanda di partecipazione anche quattro licatesi portatori di handicap. E’ il Comune a rendere noto inoltre come “non sono pervenute istanze di immigrati in possesso di regolare permesso di soggiorno”. I partecipanti sono pertanto tutti licatesi. Le graduatorie definitive sono state pubblicate dal Comune e i criteri di assegnazione del monte ore mensile in cui i soggetti verranno impiegati varia a seconda di diverse voci che rendono il soggetto messo meglio in graduatoria più “necessitante” di altri.