amato festeggiato (Small)E’ stato un incredibile testa a testa quello che ha visto alla fine prevale, per una manciata di voti, Pasquale Amato, nuovo sindaco di Palma di Montechiaro. Appena 180 i voti che hanno separato Amato dal suo sfidante Rosario Bellanti, fermo al 48,96%, contro il 51,04% del nuovo sindaco. In termini assoluti Amato ha ottenuto 4.477 voti contro i 4297 di Bellanti.

Grande soddisfazione nel comitato elettorale di Amato che ha ringraziato i suoi elettori e tutta la cittadinanza. Amarezza, ma anche grande consapevolezza di aver ottenuto un risultato importante, nel quartier generale di Bellanti che ci ha dichiarato che, nonostante la sconfitta, sia soddisfatto di quanto ottenuto.

La vittoria di Amato avrà ripercussioni anche sulla composizione del consiglio comunale. La coalizione di Amato avrà 12 consiglieri su 20: Margherita Barletta, Melina Ruffino, Calogero Alotto, Santoro Castronovo, Salvatore Messinese, Salvatrice Vacca (Prima di tutto Palma), Desyree Vitello e Salvatore Catania (Ricostruiamo Insieme Palma), Inguanta MariaConcetta, Agata Vinci, Matteo Meli, Salvatore Montalto (PDL).

All’opposizione vanno, invece, 8 consiglieri di cui 3 a Bellanti: Orlando Dicembre e Mafalda Rumè (L’Italia siamo anche Noi) e Calogero Malluzzo (Ama la tua città). Al Movimento 5 stelle va 1 seggio con Antonino Volpe. Allo schieramento di Vizzini 3 seggi con Rosario Incardona e Letizia Pace (Palma città aperta) e Rosario Bruna (Autonomia palmese). Eletto anche Giulio Castellino per i Giovani di via Cangiamila.

Luigi Arcadipane