Si è concluso ieri sera, con l’approvazione di tutti i punti all’ordine del giorno, il Consiglio comunale convocato per giovedì 15. Approvato, in particolare, il punto relativo all’estinzione anticipata di alcuni mutui in ammortamento con la cassa depositi e risparmi, provvedimento rientrante nella spending review.

Intanto, continuano le polemiche relative alle modifiche del regolamento per la gestione degli impianti sportivi comunali, rinviata giovedì per la netta contrarietà di tutti i Consiglieri. Sulla questione è intervenuto il Movimento 5 stelle con un manifesto in cui si contesta la possibilità che una società sportiva possa aggiudicarsi il monopolio degli impianti sportivi, che attualmente servono i quartieri, per 20 anni, “senza vantaggio alcuno per i cittadini che gratuitamente oggi ne usufruiscono”.

Sulla stessa linea, il Partito Democratico che boccia la proposta di modifica, segnalando ancora una volta l’incapacità e la mancanza di programmazione dell’Amministrazione comunale.