Amato comizio chiusura (Small)Il sindaco Pasquale Amato si è scagliato contro la Dedalo ambiente per le ripetute inadempienze. La situazione igienico-sanitaria del paese, in effetti, è a dir poco disastrosa con la presenza di zanzare e zecche, causate dalla presenza di erbacce. Situazione questa che potrebbe portare malattie infettive e procurare, oltre che danni di natura sanitaria ai cittadini, anche danni di natura economica per l’ente in caso di richieste di risarcimento.

Amato si è detto disposto anche ad interessare della questione la Procura della Repubblica. “Non può continuare questa situazione in un paese a vocazione turistica qual è il nostro. Vogliamo una città pulita e presentabile ai turisti, oltre che vivibile per i cittadini”.