Homepage Giovani e scuola Parte la differenziata, baby Consiglio ad hoc a Palazzo di Città

Parte la differenziata, baby Consiglio ad hoc a Palazzo di Città

191

Sotto la guida del Presidente del Consiglio Comunale, Giuseppe Russotto, con la presenza del Sindaco Giuseppe Galanti, dell’assessore all’ambiente Antonio Pira e la presidente del baby Sindaco Sara Allegro, questa mattina il baby Consiglio comunale si è riunito, presso la sala consiliare del Palazzo di Città, per la trattazione dell’unico punto all’ordine del giorno: “Avvio Raccolta Differenziata”.

Ad illustrare l’argomento, servendosi anche del materiale promozionale contenuto in una cartellina dal titolo “Licata per l’ambiente. Raccolta differenziata porta a porta”, distribuita ad ognuno dei trenta baby consiglieri comunali, è stato l’architetto Michele Guarino della società capofila Iseda, che si è anche sottoposto alle numerose ed interessanti domande poste dai ragazzi. Tra le altre cose, il contenuto della cartellina è utile in quanto spiega come funzionerà il servizio di raccolta differenziata, come ritirare e usare i cinque secchielli o carrellati, di diverso coloro che verranno distribuiti all’utenza, cosa inserire in ognuno di essi, il calendario settimanale di raccolta, sia per le utenze domestiche che per quelle non domestiche. Un incontro interessante che ha come obiettivo anche quello di fare dei ragazzi delle scuole in generale, e nel caso specifico dei componenti del baby consiglio comunali, i veri ed autentici ambasciatori, all’interno dei propri nuclei familiari e luoghi di abituale frequentazione, sull’importanza e sulle modalità di espletamento del servizio di raccolta differenziata, il cui inizio è previsto a decorrere dal 20 maggio del corrente anno.