Homepage Calcio Licata, la festa è pronta: +11 sul Canicattì

Licata, la festa è pronta: +11 sul Canicattì

551

A Campofranco i gialloblu contro il Mussomeli guadagnano tre punti che li proiettano verso la D. La promozione è vicinissima, poiché il distacco dalla seconda adesso è di ben 11 punti. Infatti il Canicattì che ha una partita da recuperare, viene fermato sul pari dal Caccamo. Con il risultato di 2-3 il Licata si fa strada e salendo a quota 70 punti consolida il primato chiudendo con molta probabilità ogni discorso. Primo squillo all’8’, cross di Convitto, Assenzio ci prova ma la sua conclusione è sull’esterno della rete. Insiste il Licata prima con Cannavò alto, stessa sorte per Maltese. Al 15’ reagisce il Mussomeli con Ciancimino che trova pronto Jaber l’estremo difensore licatese. Subito dopo i licatesi falliscono il contropiede. Al 24’ punizione alta di Greco. Testa al 25’ con l’esterno sfiora il palo. Arriva quasi alla mezz’ora la rete che sblocca la partita. A realizzarla è Convitto. Al 35’ De Francesco insacca nella propria rete per il 0-2. Bisogna aspettare la ripresa per trovare il 0-3 che risulta il gol partita. A siglare la rete è il bomber Cannavò che si libera bene e insacca al 65’. Allo scadere accorcia le distanza il Mussomeli prima con Panepinto, poi con Ciancimino di punizione che porta al 2-3 finale. Mancano quattro match al termine di questo girone A di Eccellenza e il Licata vede a un passo il salto di categoria. È quasi tutto pronto per il Decollo.

Salvatore Cucinotta