rimozione pneumaticiTerzo intervento di tutela ambientale della Guardia Costiera Ausiliaria, centro Operativo di Licata. Dopo quelli operati alla Playa lo scorso 17 luglio e a Marianello la settimana passata, nella giornata di ieri sono stati rimossi cinque pneumatici che erano stati abbandonati in tre spiagge del litorale costiero licatese. Tre copertoni sono stati recuperati sulla spiaggia Poggio di Guardia, uno al Pisciotto e uno alla Playa. Alle operazioni di bonifica oltre ai bagnini Salvatore Cantavenera, Antonio Bellomo della torretta tre e Giuseppe Cammarata, Angelo Pisano della torretta dieci, hanno partecipato anche alcuni residenti delle zone che con grande senso civico hanno contribuito a rimuovere i rifiuti ingombranti presenti sugli arenili. I pneumatici sono stati depositati su alcuni mezzi della società d’ambito Dedalo Ambiente per poi essere smaltiti.