foto reparto 02Il presidente del Consiglio Carmelinda Callea, ha già cominciato ad attenzionare il problema legato al mantenimento del punto nascite all’ospedale San Giacomo d’Altopasso. “Ho scritto una nota al sindaco in qualità di massima autorità sanitaria cittadina – le sue parole – affinché venga fissato un incontro con il manager dell’Azienda Sanitaria provinciale Ficarra e con il neo assessore regionale alla Sanità. Le condizioni viarie non sono cambiate – conclude Carmelinda Callea – rispetto al momento in cui era stata concessa la proroga”.