puliziaPeppe Tilocca, gestore di un’attività lavorativa in via Due Rocche, stamattina ha deciso di sostituirsi alle istituzioni pulendo da solo il tratto di strada antistante la sua officina. “Viviamo tra l’immondizia, le erbacce e gli escrementi di animali – le sue parole – stamattina ho deciso di portarmi da casa la scopa, la paletta e la zappa e ci siamo messi al lavoro per ripulire un tratto della nostra strada”.  L’iniziativa di Giuseppe Tilocca è senza dubbio apprezzabile, ma non devono essere certo i cittadini a sostituirsi alle istituzioni per ottenere dei risultati in termini di pulizia e decoro urbano che dovrebbero essere invece garantiti dal comune (attraverso l’assessorato al verde pubblico) e dalla società che gestisce la raccolta dei rifiuti che tra i propri compiti annovera anche la pulizia delle strade.