Bruno Pizzul e Francesco Pira a CormonsAnche nell’edizione 2015 il sociologo e giornalista, Francesco Pira, sarà uno dei protagonisti dell’evento dedicato al calcio ed ai media “Goal a Grappoli” torna nella sua sesta edizione domani sabato 25 aprile 2015 . E sarà un’edizione pienamente dedicata alla storia dei Mondiali di calcio. Ad aprire Goal a Grappoli sarà alle 17,30, presso la Sala civica del Comune, un conferenza sul tema “I Mondiali narrati dai media – Storie che hanno fatto la Storia” del professor Francesco Pira, docente di comunicazione e giornalismo all’Università di Messina, e dell’ex telecronista della Nazionale Bruno Pizzul, che di edizioni dei Mondiali ne ha personalmente seguite ben nove: da Messico ’70 a Corea&Giappone 2002e con il grande Campione del Mondo, il portiere più amato dagli sportivi italiani Dino Zoff che ha confermato nelle ultime ore la sua presenza. Pira ha partecipato come relatore a quasi tutte le edizioni di Goal a Grappoli.
Subito dopo questo primo momento alle 18,30 sarà la volta dello story-teller Federico Buffa (SkySport), che parlerà della sua fortunata trasmissione “Storie Mondiali” andata in onda nello scorso anno e dal quale è stato tratto anche un libro edito da Sperling&Kupfer con l’omonimo titolo, scritto proprio da Buffa e dal giornalista Carlo Pizzigoni. L’incontro con Federico Buffa spazierà sull’intera storia dei Mondiali di calcio dal 1930 in poi, fino all’ultima edizione di Brasile 2014, che lo stesso Buffa ha commentato in prima persona per gli schermi di SkySport. Cultura, sport, approfondimento dei temi di attualità, scoperta di storie passate che possono dare una nuova chiave di lettura di quelle presenti. Questa la cornice in cui si muove storicamente “Goal a Grappoli”, una tradizione che proseguirà fedelmente anche quest’anno.
“Goal a Grappoli” è organizzato dall’associazione Vinext in collaborazione con il Comune di Cormons.