image011I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Canicattì, nel corso di un predisposto servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato in flagranza di reato Razouk Mustafa, 22enne del luogo, già noto alle Forze dell’Ordine, poiché ritenuto responsabile del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. In particolare, a seguito di una perquisizione domiciliare veniva trovato in possesso di 17 grammi di sostanza stupefacente del tipo “cannabis indica”, di una pianta in vaso di “cannabis indica” alta cm.70 e di vario materiale per il confezionamento e lo spaccio di stupefacenti. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato presso la sua abitazione in regime degli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.