HPIM0816Ha preso il via alle ore 10 la cerimonia di inaugurazione del I° forum provinciale del turismo, all’interno del porto turistico “Marina di Cala del Sole”, organizzato dall’Assessorato Provinciale al Turismo. Il programma prevede, successivamente, una esibizione di gruppi folcloristici. Alle ore 10.30 ci sarà l’apertura degli stand e inizierà il convegno: “Le potenzialità di sviluppo turistico del territorio” a cui parteciperanno Salvatore Volpe, Assessore provinciale al turismo, Angelo Graci sindaco di Licata, Eugenio D’Orsi Presidente della provincia e Michela Stancheris, Assessore regionale al turismo. Sono previsti gli interventi di Achille Contino, dirigente turismo della Provincia di Agrigento e Giacomo Minio docente  della facoltà di Economia dell’Università di Palermo. Alle ore 11.30 è prevista una degustazione di prodotti tipici locali. Numerose le iniziative nel pomeriggio. Alle ore 15.30 prenderà il via il seminario sul vino a cura dell’Ais (Associazione Italiana Sommelier). Nella prima lezione si tratterà la “Tecnica di degustazione del vino”. Il seminario verrà curato direttamente dall’Associazione Italiana Sommelier con esperti qualificati. Alle ore 17.00 avrà inizio il seminario sull’olio e sul suo uso nella ristorazione a cura del dott. F. Guarasci direttore della S.O.A.T di Agrigento.  I due seminari sono riservati agli operatori della ristorazione regolarmente iscritti. Sempre alle ore 17.00 sarà inaugurata una mostra sullo sbarco degli alleati in Sicilia. Alle ore 18.00 inizierà il convegno: “La comunicazione turistica vero volano per lo sviluppo”. Presiede e modera Salvatore Volpe, Assessore provinciale al turismo. Seguiranno gli interventi di Francesco Picarella, presidente Federalberghi, provincia di Agrigento, Eugenio Agnello, consulente di social media marketing, Andrea Bartoli, farm cultural park e Ornella Laneri, presidente Confindustria turismo Sicilia. Seguirà la presentazione di un progetto di comunicazione turistica della provincia di Agrigento. Infine alle ore 18.30 degustazione di prodotti tipici locali e alle ore 20.30 chiusura del forum.