154677_534447_GAZZANIGA__9738104_mediumE’ stata disposta l’ordinanza e l’ingiunzione di demolizione, con comminatoria acquisizione al patrimonio comunale, di un villino situato nella zona balneare del Pisciotto. Alla base del provvedimento di demolizione, l’esito del sopralluogo dei tecnici comunali che hanno riscontrato nel villino delle difformità rispetto all’autorizzazione di abitabilità rilasciata nel lontano 1983. Il sito, secondo il Piano Regolatore Generale, è sottoposto a tutte le norme di tutela ricadendo entro la fascia di rispetto dei trecento metri dalla battigia del mare, sottoposta a vincolo paesaggistico. Secondo la relazione dei tecnici, le opere realizzate hanno determinato, nel loro complesso, un ampliamento del preesistente fabbricato, con aumento di superficie e di volume nonché una modifica della sagoma e dei prospetti senza il rilascio della necessaria autorizzazione a costruire.