Homepage Politica Mancano due assessori, Galanti chiamato ad integrare la Giunta

Mancano due assessori, Galanti chiamato ad integrare la Giunta

1098

Quella appena iniziata dovrebbe essere la settimana in cui il primo cittadino Pino Galanti completerà la propria Giunta. Il Sindaco aveva infatti dato un termine perentorio di 48-72 ore al Consiglio comunale per indicare eventualmente altri due nomi da affiancare ai confermati Ripellino e Callea e ai nuovi Montana, Tuttolomondo e Burgio. Con quest’ultimo che verrà chiamato a giurare non appena rientrerà da un viaggio all’Estero. Da quanto abbiamo avuto modo di apprendere dai pochissimi spifferi circolati, Galanti non avrebbe ricevuto indicazioni dai gruppi consiliari. E pertanto è verosimile che sarà lui stesso ad operare la scelta dei due nuovi nomi. Successivamente si passerà alla distribuzione delle deleghe che segnerà l’avvio ufficiale dei lavori del nuovo Esecutivo. Galanti ha azzerato la propria Giunta il 26 Agosto, il giorno dopo ha comunicato i primi cinque assessori. Scelta che ha sancito una rottura definitiva con il parlamentare regionale di Autonomisti e Popolari Carmelo Pullara fino a quel momento sponsor principale dell’amministrazione comunale. Ovviamente c’è grande curiosità per capire su chi cadrà la scelta del Sindaco e quali saranno i profili individuati per dare quello “slancio amministrativo” alla base dell’azzeramento della Giunta precedente. Il nuovo vicesindaco – questo è un dato abbastanza certo – sarà l’avvocato Montana.