Dalle prime ore di questa mattina è in corso una vasta operazione della Guardia di Finanza di Agrigento, coordinata dalla locale Procura della Repubblica.
Eseguita un’ordinanza applicativa di misure coercitive ed un contestuale decreto di sequestro preventivo di beni nei confronti di sei persone.
Gli indagati sono accusati di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di reati di truffa ai danni dello Stato.
Ancora in corso le operazioni di sequestro che vedono impegnate decine di finanzieri della Compagnia di Agrigento.
I dettagli dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che il Procuratore Aggiunto della Repubblica, dott. Salvatore Vella, terrà presso i locali della Procura della Repubblica di Agrigento.