Sono state rinnovate le cariche sociali della Delegazione di Licata della Confcommercio provinciale.

Eletto all’unanimità il nuovo Presidente per il prossimo quinquennio. Si tratta di Francesco Gallì, titolare di una gioielleria licatese e storico imprenditore associato Confcommercio.

Il Presidente uscente, Salvatore Di Mino, ha ringraziato gli intervenuti e tutti gli Associati per il lavoro svolto nei passati cinque anni, ripercorrendo alcuni dei momenti più significativi, dagli aiuti ricevuti dalla Fondazione Orlando durante l’alluvione alle varie iniziative per contrastare l’abusivismo, alla più recente raccolta fondi in favore dell’ospedale di Licata in occasione dell’emergenza sanitaria.

Eletti anche i Delegati che collaboreranno con il Presidente: Di Mino Salvatore, Morello Giovanni e Callea Salvatore.

Il neoeletto Presidente Gallì ha ringraziato per la fiducia accordatagli. Sottolineando l’importanza del lavoro di squadra e i vantaggi dell’associazionismo, ha presentato il proprio programma ricco di iniziative e innovazioni a tutela degli imprenditori licatesi.

Foto confcommercio.com