Gli operatori ecologici del cantiere di via Umberto secondo proclamano una giornata di sciopero per il prossimo 16 Febbraio. La comunicazione al Comune e alla Prefettura di Agrigento è stata data mediante un documento sindacale della Cgil. I motivi alla base della giornata di astensione dal lavoro sono sempre gli stessi: mancata puntualità nei pagamenti, mancato versamento del TFR, la mancata liquidazione dello straordinario effettuato. L’agitazione degli operatori ecologici licatesi dura ormai da diversi mesi.