Uno sbarco è avvenuto a metà mattinata in contrada Nicolizia. Una decina i migranti sbarcati. Una motovedetta della Guardia costiera ha intercettato il barcone che avrebbe permesso l’arrivo sulla costa licatese dei migranti. È verosimile che anche in questa circostanza la traversata del Canale di Sicilia sia stata favorita da una nave madre.