A seguito di quanto comunicato dalla competente autorità sanitaria, il Sindaco, Giuseppe galanti, ha disposto la revoca della propria ordinanza n° 62 del 20/6/2020, con la quale aveva disposto il divieto di utilizzi, ai fini potabili, dell’acqua erogata, in entrata e in uscita dal Serbatoio Safarella, via Don Minzoni, 37, Via Carnevale 89 e Via Gela – Vill. Dei Fiori – Pal. Betulle.

Con la comunicazione sopra citata, l’ASP ha comunicato che le analisi chimico-fisiche e microbatteorologiche relative ai prelievi di acqua potabile effettuati nei punti sopra indicati e presso le fontanelle pubbliche di via Palma, han no dato esito favorevole in quanto i parametri esaminati rientrano nei limiti previsti dalle norme che disciplinano la materia.