La MAB class del Liceo Linares di Licata, formata da 8 alunni provenienti dalle classi 1^ A scientifico e 2^ A scientifico, guidati dalla teacher Guide, prof.ssa Floriana Costanzo, mercoledì 9 marzo hanno ottenuto un importante successo, classificandosi al primo posto fra le scuole superiori e vincendo la finale di sottorete nazionale MAB 9, che comprende le scuole della Sicilia e della Sardegna. La competizione è stata molto agguerrita e ha visto le scuole sarde e siciliane sfidarsi su un progetto che aveva per tema un’Opportunità da offrire al proprio territorio.

Gli alunni del Liceo Linares, guidati dalla loro teacher guide MAB, hanno realizzato un progetto di riscoperta e conoscenza dell’antico castello San Giacomo, che sorgeva a Licata e che fu distrutto agli inizi del Novecento, proponendo, in sinergia con l’Amministrazione Comunale di Licata, nelle persone del Sindaco, dott. Giuseppe Galanti, e dell’Assessora alla cultura, prof.ssa Violetta Callea, la creazione del Museo del Castello e di una Festa che possa permettere, con mostre e convegni, la valorizzazione della memoria di questo bene incautamente sottratto alla Comunità licatese. Gli alunni hanno anche realizzato un sito internet dove sono fornite le notizie storiche, le immagini, le ricostruzioni virtuali di Castel San Giacomo, il bene da riscoprire e da valorizzare come opportunità di crescita sociale, economica e culturale della città.

Il MAB è un laboratorio didattico-innovativo di mappatura collettiva e partecipata di un luogo (o di un insieme di luoghi) che integra i dati percettivi con le conoscenze culturali e geografiche di un territorio e rientra nel campo dell’Outdoor Learning (OL) e delle metodologie basate sulle nuove tecnologie jinformatiche (CBL).

La Rete nazionale MAB è inserita fra le “Reti nazionali sulle metodologie didattiche innovative” del Ministero dell’Istruzione ed è un’attività da esso finanziata.

Gli studenti del Liceo Linares, vincitori della finale della sottorete n. 9, concorreranno alla finale nazionale, in programma sabato 12 marzo.

Ecco i nomi degli 8 studenti della MAB Class: Leandra Cavaleri, Ignazio Gatì, Aurora Massaro, Greta Russello (della 1^ A scientifico), Gabriel Cantavenera, Paolo De Caro, Sofia Russotto, Leonardo Sanfilippo (della 2^ A scientifico).