Nasce “Impegno Primario”, gruppo consiliare di opposizione composto dai consiglieri Iacona, Farruggio e Sambito.

Gli scriventi consiglieri comunali Farruggio Martina, Iacona Angelo e Sambito Domenico, fin dalla prima ora hanno condiviso il progetto politico per la città di Licata voluto dall’On. Carmelo Pullara della “Regione in Comune” con Galanti Sindaco.

Gli scriventi rivendicano l’azione propositiva e di stimolo verso l’Amministrazione, ma a distanza di quasi 2 anni, dall’insediamento del sindaco ritengono opportuno fare un punto sulla situazione amministrativa dell’Ente.

L’attività amministrativa è stata contrassegnata da due periodi ben distinti, un primo periodo, caratterizzato dall’avvio degli obbiettivi proposti in campagna elettorale, nonostante le molteplici problematiche che attanagliano la città, ed esauritosi con l’azzeramento della giunta.

Tale atto politico ci ha trovati sin da subito contrari, poiché a poco più di un anno dall’insediamento non avrebbe avuto nessun senso la rottura dell’asse politico-istituzionale tra l’amministrazione attiva e il Deputato Regionale poichè sanciva l’arresto ed il fallimento di un progetto politico che aveva visto una ampia coalizione attorno a questo nuovo asse Comune-Regione.

Pur nondimeno, gli scriventi hanno deciso di non fare nessuna dichiarazione, sebbene estromessi dal ruolo attivo dell’amministrazione, nella speranza di intravedere all’orizzonte dei segnali in linea con il programma proposto e condiviso a suo tempo dalla Città di Licata.

Oggi, con nostro rammarico, segnaliamo che la maggior parte degli obbiettivi prefissati in campagna elettorale non sono stati raggiunti, vanificando l’impegno profuso di tanti ed in particolare del Deputato Regionale Carmelo Pullara, cui va dato il merito di aver attenzionato i problemi della Città di Licata ai massimi livelli istituzionali regionali.

Alla luce di quanto sopra esposto, gli scriventi facenti parte del gruppo Consiliare “Impegno Primario” sentono l’esigenza di prendere le dovute distanze da questo modo di agire Politico-amministrativo, garantendo comunque il proprio impegno, affinchè Licata possa risollevarsi dallo stato di crisi attuale.

Per il bene della nostra Città, si ritiene inoltre, opportuno mantenere il rapporto politico con il Deputato Licatese e pertanto, si dichiarano vicini alle posizioni dell’Onorevole Carmelo Pullara al fine di attrarre quanto più possibile finanziamenti ed opportunità di sviluppo.