PRINCIPESSA_PRIMAIl “Principessa Prima” e “La Madonnina”, i due pescherecci sequestrati la scorsa settimana dalle autorità militari maltesi con l’accusa di aver invaso le acque territoriali dell’Isola dei Cavalieri, sono in viaggio verso l’Italia. Dopo la sentenza emessa dal tribunale de La Valletta e il pagamento della multa da 20mila euro, le due imbarcazioni hanno da pochi minuti lasciato Malta e stanno facendo rotta verso l’Italia.