In vista dell’apertura del Giubileo in Onore di Sant’Angelo Patrono della Città, indetto per ricordare gli 800 anni del martirio Patrono della Città, questa mattina presso la sede municipale si è tenuto un incontro presieduto dal Sindaco Giuseppe Galanti, per proseguire nell’attività di programmazione degli eventi che vedranno anche il coinvolgimento delle scuole cittadine.
All’incontro, oltre alla postulatrice Giovanna Brizzi, all’assess. Violetta Callea ed alla Responsabile della Polizia Municipale, Giovanna Incorvaia, hanno partecipato anche alcuni dirigenti, o loro rappresentanti degli istituti scolastici cittadini, per la parte relativa al coinvolgimento, mediante una missione popolare all’interno delle scuole, degli alunni di ogni ordine e grado presenti in città.
Dopo la parte riservata alle scuole, la riunione è proseguita per affrontare più da vicino alcune delle tematiche relative al coinvolgimento diretto dell’Amministrazione comunale e dei suoi organi tecnici ed operativi ai fini della riuscita dello storico evento (ricco di una serie di iniziative e manifestazioni), che si protrarrà dal 5 Maggio 2020 al 5 Maggio 2021, durante dell’Anno Giubilare dedicato a Sant’Angelo, periodo durante il quale, tra l’altro, è prevista una nuova ricognizione dei resti mortali del Martire carmelitano.