Il Programma “Garanzia Giovani 2” vedrà protagonista la CNA di Licata. La sede di via Bengasi, presieduta da Piero Caico, ha già avviato la macchina organizzativa per consentire ai giovani, interessati ai tirocini extracurriculari, di iscriversi nell’apposita piattaforma.
“E’ una grande opportunità in termini di formazione e nell’ottica di inserimento nel mondo del lavoro – afferma Caico – i nostri uffici sono aperti ed operativi per seguire ed indirizzare l’aspirante tirocinante. L’obiettivo – continua Caico – resta quello di favorire l’incontro tra imprese e giovani, specie in un particolare momento storico come quello attuale”.
A breve presso la sede CNA di Licata si terrà un incontro con i responsabili dell’Ufficio provinciale del Lavoro. “Abbiamo riscontrato la consueta disponibilità del Presidente Angelo Di Franco – conclude Caico – e stiamo organizzando un momento illustrativo ed esplicativo a cui inviteremo a partecipare sia il tessuto economico-produttivo del territorio, primo recettore di questa importante misura regionale, che i nostri giovani, su cui occorre investire e puntare”.
La sede CNA di Licata è a disposizione per seguire e accompagnare i giovani nella procedura, già in questa prima fase, e nel contempo raccoglierà le adesioni delle aziende che vorranno usufruire di questa grande opportunità per accogliere nelle loro strutture i tirocinanti.
La CNA, tramite la propria Apl, è accreditata come Ente promotore, al quale viene affidato il compito del matching, cioè di favorire l’incontro tra i giovani e le imprese, presso cui svolgere il tirocinio, retribuito con fondi pubblici.

Questi i recapiti:

CNA Sede via Bengasi 0922773818

Giuseppe – 3202721701

Piero – 3348371872