SANTA LUCIA (Small)In vista della festa di Santa Lucia, che si celebra il 13 dicembre, è iniziata domenica scorsa la Tredicina in onore della martire vissuta a Siracusa tra il 283 e il 304.

A Palma la solennità di Santa Lucia viene festeggiata principalmente nella parrocchia S. Antonio da Padova dove, sin dal 1971, si celebra la ormai tradizionale festa.

Ogni sera, a partire dalle 17.30, vengono recitati il Santo Rosario e la coroncina in onore della Santa, cui segue la celebrazione Eucaristica con l’omelia di un padre missionario. Quest’anno il parroco don Alberto Inguanta, assieme al consiglio pastorale, ha voluto introdurre delle giornate specifiche dedicate alle varie fasce della società.

Oggi la giornata sarà dedicata ai giovani; il 4 dicembre ai bambini, con la benedizione degli stessi; il 6 la giornata sarà dedicata agli ammalati, l’8 sarà la volta delle famiglie; il 10 si svolgerà la giornata della condivisione con la caratteristica cuccia, ovvero chicchi di grano cotto inzuppato nel vino cotto; mentre l’11 è la volta della fraternità, con la benedizione del pane; e, infine, il 12 sarà dedicata agli operatori pastorali.

Nel giorno della festa alle 17.30 vi sarà il raduno dei fedeli davanti la Chiesa, cui seguirà la processione per le vie del quartiere ed alle 19.30 la celebrazione eucaristica. I fuochi d’artificio concluderanno i festeggiamenti in onore della Santa.