Il Comitato dei Sindaci dei Comuni di Licata a Palma di Montechiaro, rappresentato dai primi cittadini Giuseppe Galanti e Stefano Castellino, ha sottoscritto una convenzione per la gestione, in maniera associata e continua degli interventi socio-assistenziali, socio–sanitari, formativi ed educativi, previsti dal Piano di Zona del Distretto D5, nonché di tutte le altre programmazioni e progettazioni distrettuali.

L’atto è stato controfirmato del Segretario Generale del Comune di Licata, Laura Tartaglia alla presenza del Responsabile P.O. Servizi Sociali, Daniela Bonelli e della Coordinatrice – Direttore del Distretto Silvana Burgio.

Al termine degli adempimenti, i due Sindaci hanno congiuntamente rilasciato la seguente dichiarazione:
“Quello appena registrato è un momento storico vissuto al Distretto Socio Sanitario D5 Licata – Palma, con l’approvazione, da parte del Comitato dei Sindaci, dello schema di convenzione che sarà inviato ai rispettivi Consigli comunali. Si tratta di un provvedimento che consentirà al Distretto di muovere i primi passi come soggetto autonomo. La convenzione – aggiungono Galanti e Castellino – rappresenta il primo passo, il primo test per raggiungere l’ambizioso ed importantissimo traguardo dell’Unione dei Comuni. La ritrovata sinergia e condivisione progettuali ed amministrativa tra i Comuni di Licata e Palma di Montechiaro, potrà costituire un punto di forza dei nostri territori, stante la vicinanza storica-geografica e sociale che accomuna le due realtà sin dai tempi della fondazione”.