Nell’ambito del Concorso “Disegna la legalità nell’era digitale -Social Media e Sicurezza Informatica” indetto dalla Camera di Commercio di Agrigento”, l’Istituto Comprensivo “Guglielmo Marconi” di Licata, il cui Dirigente Scolastico prof. Maurilio Lombardo ha sempre rivolto particolare attenzione ai temi della Cittadinanza attiva e consapevole, quali momenti imprescindibili del percorso di crescita e di formazione per tutti gli studenti dell’istituto, ha voluto sensibilizzare, anche quest’anno, i propri alunni, che si sono espressi con varie tipologie di elaborati. “Il 28 maggio, in videoconferenza con la Camera di Commercio di Agrigento, alla quale ha preso parte l’insegnante Carmelina Di Rosa quale referente per la legalità, si è svolta la cerimonia di premiazione che ha visto qualificarsi al terzo posto l’alunna della II D Emanuela Lombardo seguita in questo percorso dalla prof. Nini’ Cannizzaro. L’alunna, premiata tra tanti partecipanti, non solo della nostra provincia, ha presentato un elaborato grafico – pittorico sulle attenzioni che i giovanissimi devono rivolgere al mondo del Web, il messaggio immediato del suo elaborato le ha permesso di ottenere l’importante riconoscimento per il proprio lavoro. La cerimonia si è conclusa con il significativo intervento del nuovo Prefetto di Agrigento, Sua Eccellenza Maria Rita Cocciufa”.