I Carabinieri della Stazione di Realmonte, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di stupefacenti, nella tarda serata di sabato, hanno arrestato il 21enne Alessandro Iacono di Realmonte, per il reato di detenzione illecita di stupefacente. Il giovane da tempo sotto osservazione, è stato bloccato dai militari dell’Arma, nel centro abitato di Realmonte a bordo del proprio ciclomotore, che lo sottoponevano a perquisizione  personale che consentiva di rinvenire nr. 14 involucri in cellophane contenenti complessivamente 11 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, un bilancino digitale, la somma in contanti di € 580,00, verosimilmente provento dell’attività illecita, uno sfollagente artigianale ed un manganello tipo spagnolo. L’arrestato dopo le formalità è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.