A moltissimi italiani sarà capitato sempre con più frequenza di imbattersi nella pubblicità di questa società, senza magari capir bene di cosa si tratta.

L’azienda in questione è Plus500, e grazie all’esplosione del trading online in Italia è riuscita a crearsi una buona fetta di affezionati utenti anche qui da noi.

in questo articolo cercheremo di capire cos’è davvero Plus500, come funziona e perché sta riscuotendo un successo così importante.

Segnaliamo che è possibile approfondire l’argomento con questa recensione Plus500, in cui verranno snocciolati con più precisione tutti i dettagli di questo broker.

Detto ciò passiamo alla nostra descrizione di Plus500.

Plus500: un broker per tutti

Plus500 è una società che si occupa di vari aspetti del mondo della finanza, tra cui anche servizi di brokeraggio.

Proprio questa attività ha fatto esplodere la fama di quest’azienda, che oggi può vantare anche di essere il main sponsor del noto club spagnolo dell’Atletico Madrid.

La fama non è venuta per caso. Il broker è riuscito ad ottenere certificazioni in tutti i maggior paesi del settore.

Ciò è dovuto dalla qualità dei servizi offerti e la sicurezza messa in campo, con ben pochi eguali nel mondo del trading online.

La società non solo è solida, ma anche molto ricca: basti pensare Plus500 è anche quotata sulla borsa di Londra, dove certo non sfigura.

Ovviamente il broker non presenta le proprie azioni tra gli asset disponibili, poiché ciò avrebbe comportato un chiaro conflitto di interessi.

Parlando dell’offerta di asset, Plus500 anche qui è tra i migliori del settore. Sono più di 2000 gli asset disponibili, tra cui azioni, valute fiat, commodities, indice e anche cryptovalute.

Certo un’offerta del genere non lascia indifferenti gli investitori, che sovente scelgono Plus500 per le loro attività di trading online.

Tuttavia ciò che davvero caratterizza questo broker rispetto ad altri di alta qualità è la peculiare piattaforma operativa.

Si tratta di una delle piattaforme più semplici ma al contempo più complete mai concepite, riuscendo così a soddisfare le esigenze sia degli utenti meno esperti che dei professionisti del settore.

Inoltre, il deposito minimo molto contenuto aiuterà ancora di più gli utenti alle prima armi attraverso un ingresso morbido al trading online.

Tuttavia, a qualcuno potrebbe anche non piacere, nonostante sia certamente tra i migliori broker in senso assoluto.

Il consiglio è quello di provare con, mano il broker, magari attraverso il suo account demo.

Cos’è l’account demo di Plus500

Plus500, come in verità molti altri broker, ha pensato di fornire una tipologia di account molto utile sia per coloro che non hanno mai compiuto un investimento prima, sia per gli utenti più esperti che vogliono semplicemente provare una piattaforma prima di aprire un conto.

Si tratta del conto demo di Plus500. Questo tipo di account funge da vera e propria simulazione. Tutti gli asset disponibili co Plus500 possono essere scambiati anche dall’account demo, che presenta anche le quotazioni originali e aggiornate in tempo reale.

Il tutto senza il rischio di perdere denaro reale, poiché tutte le operazioni vengono compiute attraverso un capitale fittizio: ovviamente ciò vale sia per le perdite che per i profitti, ma garantirà la piena sicurezza della prova.

Come detto, è ottimo per coloro che non hanno molta esperienza, e che potranno farsi le ossa con l’account demo di questo broker.

Ricordiamo, in ultima analisi, che aprire un account demo con Plus500, non impegnerà in alcun modo all’apertura di un conto reale, quindi gli utenti insoddisfatti saranno sempre in tempo per cancellare il proprio profilo senza problemi.

Sarà poi il broker a cancellare dal data base ogni traccia del vostro passaggio sulla piattaforma, come ben spiegato nella politica della privacy del broker.