In sala stampa nel post Rende, mister Campanella non ha nascosto le difficoltà del momento. “Adesso ci dobbiamo iniziare a preoccupare – le sue parole – bisogna guardare la metà della classifica verso il basso e non quella verso l’alto. Mercoledì ci aspetta un’altra partita molto difficile in casa dell’Acr Messina ma dobbiamo andare a giocarci la nostra gara senza fare alcun calcolo”. Sulla sconfitta. “Siamo stati penalizzati dagli episodi. Abbiamo affrontato una squadra molto ben messa in campo e sapevamo che gli spazi sarebbero stati pochi. Ma non sono per nulla soddisfatto della prestazione”.