L’organizzazione sindacale UGL chiede chiarimenti sull’erogazione dei buoni pasto ai dipendenti comunali con una nota a firma del dirigente aziendale Roberto Lauria e del Segretario regionale Caterina Iati.

La nota sindacale parla “delle crescenti e numerose lamentele che pervengono dai dipendenti sulla gestione del servizio. Basterebbe una semplice comunicazione a tutti i dipartimenti ogni volta che vengono erogati i buoni”.

UGL rimarca quindi come “finora non ha avuto riscontro positivo in merito a chiarezza, trasparenza e informazione circa l’erogazione dei buoni pasti ai dipendenti del Comune”.