La Città di Licata avrà un parco giochi inclusivo. Pochi giorni prima di Natale, l’Assessorato regionale alle Politiche Sociali ha concesso un finanziamento di 59.472 euro al Comune per la realizzazione del progetto “Un Parco per Tutti” che sorgerà all’interno della villa “Regina Elena”, il polmone verde della città.

Il progetto ammesso a finanziamento prevede l’allestimento di un parco giochi dotato di pavimentazione in gomma antitrauma e anticaduta permettendo anche ai bambini con difficoltà motorie e sensoriali di divertirsi insieme ai loro coetanei facilitando così l’interazione sociale e la partecipazione ad attività ludiche, ricreative e del tempo libero.
“La nostra città – è il commento del Sindaco Giuseppe Galanti – potrà contare presto su un parco giochi inclusivo destinato ai più piccoli e alle famiglie. Abbiamo condiviso subito l’iniziativa di creare uno spazio ludico rivolto a tutti i bambini di Licata, affermando concretamente il diritto al gioco e all’aria aperta anche per quei bambini con difficoltà motorie e sensoriali. Il risultato ottenuto è la testimonianza concreta del lavoro che questa Amministrazione sta svolgendo anche nel capo del sociale”.