Homepage Cronaca L’acqua erogata ad Oltreponte Nord non è potabile: ordinanza del sindaco

L’acqua erogata ad Oltreponte Nord non è potabile: ordinanza del sindaco

350

Con propria ordinanza contingibile ed urgente in materia igienico – sanitaria a tutela della salute pubblica, il Sindaco Giuseppe Galanti ha disposto l‘inibizione all’uso potabile dell’acqua erogata lungo il percorso della rete idrica Oltreponte Nord (Via Gen. La Marmora – Corso Garibaldi).

Il provvedimento fa seguito a quanto comunicato dalla Referente dell’Ufficio di Igiene e  Sanità Pubblica di Licata, d.ssa Giacoma Casa, inerente il riscontro della non potabilità di alcuni campioni di acqua prelevati in prese private di via Gen. La Marmora e via G. Salvemini causata dalla torbidità non accettabile per la presenza  di materiale sospeso e sedimentabile.

L’acqua potrà essere utilizzata soltanto per fini non potabili fino a quando l’Ente Gestore (Girgenti Acque) non comunicherà l’esito favorevole dei controlli interni e, quindi, la conformità dei valori delle acque in distribuzione a quanto stabilito e parametrato dalla vigente normativa che disciplina la materia.

Girgenti Acque è tenuto a riferire, sia al Comune che all’Ufficio di Igiene Pubblica del Distretto di Licata, tutti i provvedimenti adottati e i controlli effettuati per il rientro nei parametri di riferimento previsti dalla suddetta normativa.

Sarà cura dell’Amministrazione comunicare l’avvenuto ripristino della situazione ed il ritorno alla normalità.