Terza giornata di campionato in serie D con il Licata calcio che ospita allo stadio Dino Liotta il Ribera. Si tratta dell’unico derby agrigentino della stagione per i ragazzi di mister Peppe Balsamo che inseguono la prima vittoria stagionale dopo il pareggio con il Noto all’esordio e la sconfitta contestata sul campo dell’Agropoli. Da verificare le condizioni degli acciaccati Armenio e Zaminga che il tecnico gialloblù spera di poter recuperare. Le prime due giornate sono state povere in termini di risultati ma sul piano del gioco il Licata ha sempre prodotto tanto e mentre con il Noto solo la sfortuna e un po’ di imprecisione hanno impedito a capitan Grillo e compagni di portare a casa l’intera posta in palio, contro l’Agropoli è stata la più che discutibile direzione di gara del signor Calogiuri della sezione di Lecce a orientare la contesa in direzione dei padroni di casa. Ma ormai è acqua passata e il Licata deve necessariamente guardare avanti cercando di ottenere tre punti dal match casalingo di domani. La gara è in programma alle 15 e la società si attende una buona affluenza di pubblico per spingere la squadra al primo successo stagionale. Mancheranno per squalifica Valenti e Montella che sono stati sanzionati rispettivamente per 2 e 3 turni dopo i fattacci di Agropoli.