Il Comune cerca fondi per implementare il numero di telecamere sul territorio. E’ stato infatti appena approvato in Giunta un progetto di fattibilità tecnico-economica per il potenziamento dell’impianto di videosorveglianza comunale. L’Ente ha predisposto gli atti per la richiesta di ammissione ad un finanziamento ministeriale. L’obiettivo è quello di “potenziare l’infrastruttura esistente e, dove possibile, accrescere i livelli di sicurezza urbana”. Il compito di approntare tutta la documentazione necessaria per inoltrare richiesta di ammissione a finanziamento è stato affidato al dirigente del dipartimento di Polizia Municipale