Tre rumeni abitanti a Campobello di Licata, sono stati fermati dai Carabinieri della locale Stazione a bordo di un’autovettura Ford Fiesta con targhe risultate compendio di un furto risalente ai primi giorni del corrente mese. A seguito di una perquisizione, è stato altresì rinvenuto un cutter della lunghezza complessiva di 20 cm, ovviamente sottoposto a sequestro unitamente al veicolo. L’ipotesi di reato per la quale i militari dell’Arma hanno denunciato a piede libero i tre alla Procura della Repubblica di Agrigento è di porto illegale di armi ed oggetti atti ad offendere e ricettazione in concorso.