Sono i poliziotti del commissariato di via Campobello ad indagare dopo un atto incendiario avvenuto nella notte tra venerdì e sabato in via Monfalcone, nel quartiere di Oltreponte. Il fuoco è stato appiccato al portone in legno di una palazzina di proprietà di una casalinga licatese. Le fiamme hanno divorato il portone e provvidenziale è stato l’intervento dei Vigili del Fuoco del distaccamento di corso Argentina per domare il rogo. Nè la proprietaria dell’immobile nè i vicini hanno saputo fornire elementi utili alle indagini.