DSCN0446Il Gruppo sommozzatori della Guardia Costiera Ausiliaria è stato protagonista di un’attività nei pressi dello scoglio a mare della spiaggia della Rocca. I sub hanno risollevato, riposizionato e ripulito la statua del Cristo che è da tempo collocata sotto lo scoglio a una profondità di circa dodici metri. A partecipare all’immersione sono stati Roberto Vecchio, Angelo Biondi, Giuseppe Accursio, Alessio Russotto e Angelo Tidona. Le operazioni hanno avuto una durata di tre ore circa e si sono concluse alle 12,15. Questo tipo di attività verrà ripetuta ogni anno dalla Guardia Costiera Ausiliaria. Il Cristo della Rocca è un punto di riferimento per sommozzatori e subacquei.