Con due mesi di anticipo sul termine inizialmente previsto, è stata inaugurata l’aerostazione di Lampedusa. Stamattina la cerimonia a cui hanno preso parte Renato Schifani, presidente del Senato, e Vito Riggio, presidente dell’Enac. Il costo del lavoro è di 16,7 milioni di euro finanziati dalla Comunità Europea con fondi derivati dalle riserve di premialità comunitaria di cui ha beneficiato l’Enac. La struttura è stata realizzata su due livelli: al primo piano saranno espletate tutte le attività relative ai passeggeri e ai bagagli, sia in partenza che in arrivo. Al secondo livello, invece, sono presenti i servizi strumentali e le aree riservate agli operatori aeroportuali. I colori e i materiali usati per la realizzazione della struttura ricalcano l’architettura dell’Isola.