IMG_0391I Carabinieri della stazione di Campobello di Licata hanno arrestato un uomo per detenzione illegale di armi e munizioni. I militari dell’Arma a seguito di una perquisizione nell’abitazione rurale ubicata nella contrada “Fiumarella” di proprietà di  Calogero Li Calzi, 48enne, manovale già noto alle Forze dell’Ordine, hanno rinvenuto una pistola calibro 38, con due caricatori e circa 90 cartucce. La matricola dell’arma, di presumibile fabbricazione estera, era abrasa. Dopo il sequestro del materiale e la dichiarazione in stato d’arresto, i Carabinieri hanno associato il manovale alla Casa circondariale di Agrigento.