Il dirigente del dipartimento Lavori Pubblici, Maurizio Falzone, assicura che nel giro di sette, massimo dieci giorni, il plesso scolastico Dino Liotta di via Preside Salvatore Malfitano potrà essere riaperto e concesso alla legittima fruizione di alunni, dirigenti, docenti e personale scolastico. Il dirigente coglie l’occasione ancheper  fare chiarezza sulla ritardata riapertura dell’edificio dopo i recenti lavori di ristruturazione. “Il ritardo – dichiara l’arch. Falzone –  è dipeso, solo ed esclusivamente,  dal fatto che i funzionari del comune hanno dovuto affrontare e risolvere alcune problemtiche relative al rilascio del certificato di agibilità, la cui procedura è ormai da tempo in corso ed in fase di completamento. Secondo le  nostre previsioni il tutto dovrebbe risolversi nel giro di pochi giorni”.